Notizie

Gli Old Boy vincono la Decima edizione dell'Atellana Festival
Gli Old Boy vincono la Decima edizione dell'Atellana Festival

Sono gli Old Boy i vincitori della decima edizione dell'Atellana Festival, la band di Vasto vince anche il premio miglior testo assegnato dal Web Magazine LostHighways con il brano John. Secondo classificato Antonio Firmani che si aggiudica anche il premio come miglior produzione assegnato da Red Box Studio e BulbArtWorks, terzi i Cardiophobia. Gli Old Boy grazie a BulbArtWorks suoneranno 5 date in Campania quiandi avete 5 buone occasioni per riascoltarli e incideranno con la Red Box Studio.

Noi ringraziamo il nostro meraviglioso pubblico, tutti i gruppi in gara, i fonici e i tecnici, gli standisti, i gruppi ospiti tutti, i fotografi e i funamboli nelle soffitte. E' stata un'edizione stupenda, adrenalinica, carica, mai spenta, tirata fino alla fine. Grazie per non esservi dimenticati di noi.

Ci vediamo l'anno prossimo.

10/09/2012
Continua
Otto Ohm e Abulico chiudono la decima edizione dell'Atellana Festival
Otto Ohm e Abulico chiudono la decima edizione dell'Atellana Festival

 

Gli Otto Ohm saranno l'ultimo gruppo a salire sul palco di Teverolaccio per la decima edizione dell'Atellana Festival.
Il gruppo del "Bove" che a Dicembre 2011 sono usciti col loro ultimo lavoro "Ohm Made" un doppio CD che raccoglie il riarrangiamento e la rielaborazione di 24 canzoni già pubblicate negli album precedenti più un brano inedito, Disco tristo, uscito come singolo nell'ottobre dello stesso anno ospiti della Finale che decreterà anche il vincitore del contest. 
 
Gli Otto Ohm continuano a cantare di sé e del mondo che non va, delle speranze e delle cose da salvare, a declinare il verbo del dub in un modo che appartiene soltanto a loro, ritmi reggae ma sopratutto tanta canzone d'autore, una miscela che hanno fatto degli Otto Ohm una certezza al di là delle mode passeggere per non parlare della grande lungimiranza avuta per la loro capacità di rispondere alla crisi discografica con l'autoproduzione del loro ultimo lavoro di inediti Combo.
 
Apriranno gli Otto Ohm gli Abulico che tornano con il singolo “Fragile”, primo estratto dal nuovo album della band napoletana: Il Colore dei Pensieri, che segna la svolta in italiano della band.
 
Domenica 9 Settembre @ Castello di Teverolaccio - Succivo (CE): Abulico + Otto Ohm
19/06/2012
Continua
Fluon LIVE with Andy (Bluvertigo) + DjSet con gli Onirica nella notte dell'Atellana.
Fluon LIVE with Andy (Bluvertigo) + DjSet con gli Onirica nella notte dell'Atellana.

 

Sarà Fluon, il progetto di Andrea "Andy" Fumagalli genio dei Synth e fondatore con Morgan dei Bluvertigo, ad infiammare con fluorescenza e elettricità la seconda serata dell'Atellana Festival. 
Fluon è il nuovo grupp formato dal talento creativo di Andy (voce, sax, synth), il pulsante sound electro di Faber (synth, programmazione), e la bruciante chitarra elettrica di Fabio Mittino.
Dopo l’esperienza Bluvertigo, Andy è ora il frontman di un trio affiatato che incarna l’estetica, il suono e lo spirito dell’omonimo laboratorio d’arte, fabbrica di idee, dipinti e musica. “Naked”, il primo singolo, è il punto di partenza di questo progetto, nel quale si fondono in maniera efficace le caratteristiche di ciascun componente del trio, supportato alla ritmica da Pat Mastellotto (Mister Mister, King Crimson).
 
Il Sabato dell'Atellana terminerà con il DJSet di Andy ma verrà aperto dagli Onirica e dai brani del loro ultimo lavoro  “Com’è bella la mia gioventù”  Una raccolta di dieci storie di una gioventù controversa, spesso violenta (ta), caratterizzata da episodi che lasciano il segno e il ricordo degli anni più belli della vita.
 
 
Sabato 8 Settembre Onirica + Fluon Live with Andy (Bluvertigo) + DjSet
17/06/2012
Continua
Il Pan del Diavolo con Sabba & gli Incensurabili nel Venerdì dell'Atellana
Il Pan del Diavolo con Sabba & gli Incensurabili nel Venerdì dell'Atellana

Sono il Pan del Diavolo il primo Headeliner dell'Atellana Festival 2012, il duo palermitano formato da Alessandro Aloisi e Gianluca Bartolo che dopo essere diventati uno dei casi discografici del 2010 con un Sono all'osso, tornano con nuovo album e nuovo tour Piombo, polvere e carbone. Un titolo che da solo  racconta in tre parole le liriche disincantate ed aspre cantate da Alessandro in cui si sente maggiormente la presenza di  una concezione di band vera e propria,, grazie alla collaborazione  di Diego Sapignoli alle percussioni e alle parti di batteria.

Apriranno il Pan del Diavolo una rivelazione tutta Campana, Sabba & gli Incensurabili che con il loro ultimo lavoro "Nessuno si senta offeso" porteranno atmosfere blues e ritmi aggressivi sul palco di Teverolaccio.

Venerdì 7 Settembre Sabba & gli Incensurabili + Il Pan del Diavolo @ Castello di Teverolaccio - Succivo (CE)

“Piombo, Polvere e Carbone” è la seconda prova che ci aspettavamo da Il Pan Del Diavolo: musica che dà vigore, ricostituente ideale per orecchie annoiate, una corsa veloce a sfidare l’aria e abbassare i finestrini mentre muori dal caldo per sentire di essere vivo. E in tempi così, logori e ingombranti, le soluzioni che restano sono solo le più semplici, e solo le più semplici saranno vincenti: e allora dammi tre parole, energia, voglia e movimento, e ci costruiremo sopra la rivoluzione. [Rockit]

12/06/2012
Continua
A Teverolaccio la musica non cambia...
A Teverolaccio la musica non cambia...

Entra nel vivo la Xª edizione dell’Atellana Festival, la rassegna di musiche indipendenti divenuta negli anni punto di riferimento dell’underground musicale campano. 

 
Rese note le date della rassegna che come sempre si svolgerà nell’incantevole cornice medioevale del Castello di Teverolaccio a Succivo, in provincia di Caserta: dal 7 al 9 Settembre, tre giorni di musica emergente e di grandi ospiti dopo Paolo BenvegnùLNRipley e Figli di Madre Ignota che hanno illuminato le notti della passata edizione.
 
Intanto su atellanafestival.com, il portale ufficiale della manifestazione, fino al 30 Giugno sono aperte le iscrizioni per artisti e gruppi emergenti. Entro la stessa data è possibile votare on-line per le band in gara nell’Atellana Web Contest, competizione che permetterà al vincitore di accedere direttamente alle fasi finali del Festival.
 
Folta anche la schiera di Media Partner che accompagneranno l’Atellana nell’edizione 2012: Campania Rock, portale della musica live per la nostra regione; il WebMagazine LostHighwaysRadiossina che seguirà in diretta con aggiornamenti e interviste i live; il portale CasertaMusica.com; lo studio di registrazione Nut Studio e l’etichetta Bulbart Works
 
“Collaborazioni che ci inorgogliscono” affermano dallo Spaccio Culturale, associazione che organizza l’evento “esiste in Campania una rete tra Etichette, Studi, Radio, Portali e Fanzine che lavora in modo differente per la promozione della musica indipendente sul territorio, una rete inconsapevole di essere tale che ha l’opportunità di incontrarsi all’Atellana. Se a questo reticolo ci aggiungiamo collaborazioni che stanno per essere definite a livello locale come quella con la  Red Box Studio ed altre che vanno per essere confermate come quella a livello nazionale con Arci Real capiamo come il Festival diventa l’epicentro musicale per tre giorni di tutta una regione”.
 
Un festival in ascesa, passato da rassegna locale al riconoscimento avuto al Meeting delle Etichette Indipendenti del 2010 come uno tra i migliori Festival Indipendenti in Italia. Dopo lo stop dell’anno scorso l’Atellana riprende con lo stesso spirito, la musica a Teverolaccio non sembra essere cambiata.
28/05/2012
Continua